Seconda tappa Trofeo Italia Naked 2017 by Chinotto Neri Official,
11 Giugno Vallelunga.

Nell’infuocato Autodromo Vallelunga si è svolta ieri la seconda tappa del Trofeo Italia Naked 2017; caldo torrido ed asfalto in ottime condizioni hanno accolto i centauri “nudi” già dalle prove libere svolte sabato 10 Giugno.

A svettare in qualifica nella Over 800 ci ha pensato il toscano Giampiero Tuono Scopetani (Nuova M2 Racing Team) che, dopo il testa a testa nella Q1 con il romano Claudio Dottorini (Gabro Racing Team) ha piazzato la zampata decisiva nella Q2 fermando il crono in 1’44.852 relegando il portacolori del Gentlemen’s Motor Club in seconda posizione mentre chiudeva la prima fila la Bmw di un sempre più pimpante Mirco Marini; nella Under 800 si metteva in luce Paolo Bentivogli (BENTYRACING) che con la sua Honda Hornet firmava il miglior tempo di categoria con 1’48.661, alle sue spalle relegava il campano Francesco del Deo e Gelsomino Papa. In difficoltà per l’afa opprimente e le moto non proprio in formissima c’erano anche Giangiorgio Plenario con la sua Suzuki, Emanuele Beraldo ed il campione 2016 Antonio Vascon Mc Brain. Purtoppo già nelle qualifiche dava forfait il leader del campionato nella categoria Over 800 Nicola Ruggiero per un problema meccanico e sopratutto il buon Antonio Marzo, che rientrava dopo circa 10 mesi dalla sua ultima apparizione, centrato nelle libere e che ha dovuto alzare bandiera bianca per la rottura del radiatore.

Al pronti via della domenica scattava benissimo Dottorini che al “Curvone” soprassava Scopetani ed il dualismo finiva solo sotto la scacchi che sanciva il trionfo di quest’ultimo (remake dello scorso anno) ai danni del romano, il quale precedeva Marini (accompagnato da un tifo da stadio); nella Under 800 l’alloro andava al pilota marchiato Gmc Bentivogli con alle sue spalle Del Deo mentre l’ultimo gradino saliva Gelsomino Papa, quarto Beraldo e quinta piazza per Antonio Vascon.

Prossimo appuntamento il 27 Agosto presso il circuito del Mugello!