Neanche il tempo di archiviare la prima tappa svolta presso il circuito di Franciacorta lo scorso 29 Aprile, che i nostri “nudi” si schiereranno presso il circuito romano assieme alle Ducati del Trofeo Monster.

Fuoco alle polveri con le Q1 alle ore 16.10 di SABATO 12 MAGGIO mentre le Q2 avverranno DOMENICA 13 MAGGIO alle ore 9.20; la gara si svolgerà per un totale di 10 giri alle ore 14.30 della domenica.

Vi aspettiamo a Vallelunga!

Allegati:

Programma orario

Prove libere

Davanti ad un folto pubblico si è svolta la prima tappa del Trofeo presso il circuito Daniel Bonara di Franciacorta. La gara (13 giri) ha messo a dura prova i piloti Naked ma, nel frattempo, esaltati dai combattimenti (sportivi) che li hanno visti protagonisti in terra lombarda.

La Over 850 è stata un monologo del pluricampione di categoria come Nicola Ruggiero che andava a trionfare con un distacco non indifferente sull’alfiere dell’Aprilia Riccardo Bendinelli (seconda piazza per lui). A sua volta, il pilota toscano, precedeva l’imprenditore Antonio Marzo anche lui in sella alla moto di Noale; da segnalare la stupenda gara del pilota marchiato Mv che, per tutti i 13 giri, combatteva fianco a fianco con le carenate 600 del Trofeo MotoEstate riuscendo anche a piazzarsi terzo assoluto nella classifica generale!

Nella Under 850 i pronostici erano tutti per il campione in carica di categoria Paolo Bentivogli che non faceva scherzi e trionfava in sella alla sua nuova compagna di battaglia ovvero la Triumph Street Triple! Gelsomino Papa (seconda posto per lui) transitava con 5 secondi di svantaggio dal vincitore ma davanti alla Honda di Alessandro Savelli, ancora un po’ stranito dalla caduta di cui è stato vittima ieri. Peccato per Antonio Vascon Mc Brain, tradito dalla sua Hornet a metà gara e che lo ha costretto al ritiro.

Oltre alle coppe ed al prodotto dell’azienda Main Sponsor del Trofeo, i piloti hanno ricevuto anche abbigliamento da parte della BFB Racing Suit, che ci supporterà per la stagione 2018.

 

Ci vediamo il 12/13 maggio presso Autodromo Vallelunga!

Importantissime novità scuotono l’ambiente “nudo” del Trofeo Italia Naked 2018 ad iniziare dalle date del campionato che saranno

29 APRILE FRANCIACORTA
13 MAGGIO VALLELUNGA
17 GIUGNO CERVESINA
1 LUGLIO MUGELLO
29 AGOSTO MUGELLO
14 OTTOBRE MISANO

Un calendario DEFINITIVO profondamente cambiato e migliorato nelle ultime tre tappe per consentire ai bikers del Trofeo di entrare dentro il contenitore COPPA ITALIA; Mugello e Misano infatti vedranno la presenza dei Naked all’interno della categoria Trofeo Amatori 1000 BASE B con classifica, premiazioni e riconoscimenti per i primi 3 della Under 850 e della Over 850 gara per gara da parte del nostro nuovo partner tecnico BFB Racing Suit, il quale metterà in palio per i vincitori assoluti delle classe una tuta standard.

La Chinotto Neri continuerà a supportare il nostro campionato con gadget e bevande che allieteranno i weekend di gara.

Per partecipare al Trofeo Italia Naked l’iscrizione sarà di 2000€ per le 12 qualifiche e 6 tappe in programma mentre le Wild Card pagheranno 350€ ad evento ma prenderanno punti solo in occasione delle prime due tappe.

More info a trofei@gmc-roma.it oppure allo 06 4466600 ogni martedi e giovedi dalle 18 alle 20.30

Allegato : modulo di iscrizione Italia Naked 2018

Svelato anche il calendario del Trofeo Italia Naked 2018 by Chinotto Neri Official andiamo a parlare di come si evolverà la stagione ormai prossima con le varie info.

CALENDARIO
6 tappe in programma con 5 valide (per chi ne farà 5 di tappe saranno valide 4 e così via)

1) 29 Aprile Franciacorta
2) 13 Maggio Vallelunga
3) 17 Giugno Cervesina
4) 15 Luglio Magione
5) 7 Ottobre Misano
6) 4 Novembre Mugello

Premi
Importante la collaborazione che si rinnova con la Chinotto Neri (main sponsor del Trofeo) e che ci supporterà per queste 6 tappe, ma una gradita sorpresa arriva da parte della BFB Racing Suit azienda romana specializzata in tute e abbigliamento moto che metterà in palio per il vincitore della classe Under 850 ed Over 850 una tuta standard; gli altri premi sono in fas di sviluppo.

Costo:
Wild card 350 €
Tutto il campionato 1950€ per 6 gare e 12 qualifiche
5 gare 1700€

Ora non resta che continuare ad iscriversi per far si che il mondo “nudo” continui a fare il suo percorso all’interno del motociclismo italico!

In allegato:

Modulo di iscrizione Naked 2018

 

Nell’ambito del Motor Bike Expo 2018 Official si è svolta la premiazione del Trofeo Italia Naked 2017 by Chinotto Neri Official.

I più forti rider “nudi” sono stati premiati con i vari riconoscimenti ed è stato diramato il calendario 2018 (ancora provvisorio…con un paio di sorprese in arrivo) e l’importante collaborazione con l’azienda leader in Italia del Chinotto e con la BFB Racing Suit che metterà a disposizione per il vincitore della Under 800 e Over 800 una tuta standard gratuitamente e premi gara per gara!

Stay tuned!

Ufficiale il calendario del Trofeo Italia Naked 2018 by Chinotto Neri Official.

Possiamo pubblicare le date ufficiali del Trofeo 2018, fuoco alle polveri il 29 Aprile presso il circuito di Franciacorta e trasferta in terra romana presso Autodromo Vallelunga per la seconda tappa (13 Maggio).

 

 

Il terzo appuntamento sarà presso l’autodromo “Tazio Nuvolari” di Cervesina il 17 Giugno

 

 

 

 

 

per poi attendere meno di un mese (15 Luglio) per andare in Umbria presso il circuito di Magione;

 

 

 

 

 

grande chiusura il 7 Ottobre presso il circuito di Misano e ultima tappa il 4 Novembre ospiti dell’autodromo del Mugello.

 

 

Un calendario ricco, con un circuito al mese ed il vincitore delle classi (over 800 ed under 800) sarà sviluppato con uno scarto, ovvero se si avrà partecipato a 6 gare si calcoleranno i migliori5 5 punteggi, se a 5 i 4 miglior punteggi e così via.

Adesso sta a voi…

 

A quattro giorni dalla premiazione del Trofeo Italia Naked 2017 by Chinotto Neri Official che si terrà nel corso del Motor Bike Expo di Verona il 20 gennaio alle ore 12.00 presso il Padiglione 5 nella zona SPORT STAGE il Gentlemen’s Motor Club organizzatore del trofeo, è lieto di annunciare il restyling del logo della competizione aperta ai soli possessori di moto “nude” e, notizia ancora più importante, il rinnovo della partnership con l’azienda Chin8 Neri storico brand italiano di bevande gassate, tra cui il mitico Chinotto.

“Ogni nostra scelta è mossa dal desiderio di condividere il nostro lavoro con chi ogni giorno mette vera passione e professionalità in ogni singolo gesto – ha dichiarato Lavinia Macchiarini, responsabile Marketing e relazioni estere di Chin8 Neri – e per questo motivo, è con vero piacere che Chin8 Neri nel 2018 sarà per il secondo anno a fianco del Gentlemen’s Motor Club come main sponsor del Trofeo Italia Naked”.

Ci siamo!

Presso il Motor Bike Expo 2018 Official si terranno le premiazioni del Trofeo Italia Naked 2017 by Chinotto Neri Official! I migliori centauri “nudi” saranno premiati presso lo SPORT STAGE (ex Meeting Point) all’interno del PADIGLIONE 7.

Fuoco alle polveri alle ore 12 di SABATO 20 GENNAIO!
Paolo Bentivogli, BENTYRACING, Emanuele Beraldo, Leonardo Bulai, Claudio Dottorini, Gabriele ‘Gabro’ Malara, Gabro Racing Team, Mirco Marini, Antonio Marzo, Gelsomino Papa, Giangiorgio Plenario, Nicola Ruggiero, Giampiero Tuono, Antonio Vascon Mc Brain, Alex Zani, Stefano Righi, Riccardo Bendinelli

In attesa delle premiazioni del Trofeo Italia Naked 2017 by Chinotto Neri Official che si svolgeranno presso Motor Bike Expo 2018 sabato 20 Gennaio, si va a delineare il calendario del Trofeo in ottica 2018.

Il calendario (assolutamente provvisorio) conta l’apertura il 29 Aprile presso l’Autodromo di Franciacorta, seconda tappa presso Autodromo Vallelunga il 13 Maggio. Il giro di boa sarà sul circuito umbro di Magione il 15 Luglio per poi riandare sul circuito romano il 30 Settembre. Tappa finale il 7 Ottobre all’interno del Meeting Moto Epoca a Misano.

Coming soon…

Dopo Paolo Bentivogli (vincitore della Under 800 del Trofeo Italia Naked 2017 by Chinotto Neri Official) è la volta del vincitore Giampiero Tuono Scopetani, trionfatore della Over 800 in sella alla sua Aprilia Naked.

1)Ciao Giampiero, quest’anno hai bissato il titolo conquistato nel 2015, quale’ stato quello più duro?
Ogni vittoria è bella ed ha emozioni sempre diverse!
Devo dire che in tutti questi anni di presenza al Trofeo Italia Naked (prima Roadster Cup), sono quasi sempre riuscito a salire sul podio finale di stagione, ma vincere ha un sapore molto diverso 😉

Quest’anno il Tuono Racing Team #13 ha lavorato davvero bene, ognuno di loro ha messo tutta la professionalità necessaria e mi hanno messo in condizioni di poter lottare per la vittoria ad ogni gara infatti quest’anno solo primi o secondi posti abbiamo conseguito.

Gare combattute fino agli ultimi giri con gli amici/avversari di questa magnifica categoria, che hanno permesso di crescere maturando esperienze positive, e raggiungere obiettivi sempre più importanti. Ricordo benissimo la bella giornata di Imola dove Steve Raft Zattara mi ha fatto “soffrire” fino all’ultima curva arrendendosi solo sotto la bandiera a scacchi.

2) In sella alla tua Aprilia Tuono ti trovi a meraviglia, ma stanno crescendo prepotentemente nella sezione Naked Over 800 le Yamaha MT10 e la Bmw S1000; quale temi di più?
Finché avrò la mia meravigliosa Tuono#13, non temo nessuno! 😀
A parte gli scherzi, è bello misurarsi con gli ultimi modelli in commercio di naked; sono moto potentissime, con tecnologie avanzatissime, potenze da brividi e spesso riusciamo a competere anche con le carenate.

Credo che sia molto più importante il binomio pilota-moto piuttosto che uno solo dei due. Intendo dire che se si ha una moto molto performante, ma non si riesce a scaricare a terra tutto il potenziale, non si ottengono grandi soddisfazioni. Se invece il pilota riesce ad interpretare al meglio il proprio purosangue, ne esce qualcosa di veramente performante.

Avrei piacere che altri piloti con altre moto si iscrivessero a questa bella categoria, al fine di vedere queste belle naked poter sfogare tutto il loro potenziale nel mondo delle competizioni e vedere così quale è la migliore!

3) Correndo sui più bei circuito italiani puoi fare un confronto sulle spettacolarità, quale ti piace di più e perche’?
Questo bel campionato si svolge sulle piste più importanti d’Italia. Io da fiorentino, prediligo la pista di “hasa” (si legge casa) 😀

Secondo me l’autodromo più completo sia come tracciato che come infrastruttura è il Mugello. Si toccano velocità che si credono impensabili anche per una naked, il lungo rettilineo mi ha permesso quest’anno di raggiungere l’impressionante velocità di 294 km/h!!!!
Questo è avvenuto grazie ad una scia, ma credetemi, stare dietro quel misero cupolino (io che non sono neanche basso di statura) a quella velocità sembra di essere attaccati ad un aereo in volo!!!

Oltre la velocità il Mugello presenta sali scendi naturali, curve veloci con percorrenze e pieghe da capogiro! Questo circuito (come anche molti altri) necessità di tecnica di guida precisa e esperta se vuoi fare buoni risultati.

4) Prossimo anno ti rischiererai nella lotta?
Il prossimo anno farò di tutto per essere li in prima file a difendere il titolo, la volontà è quella di eguagliare il carissimo amico Nicola Ruggiero detentore di 3 titoli vinti, per poi ovviamente batterlo 🙂
Sto cercando affannosamente uno sponsor e anche grazie al supporto della Nuova M2 Racing Team farò di tutto per affrontare il campionato 2018 e combattere con tutti i partecipanti che vorranno cimentarsi in questa bellissima competizione!!!

Social

    

Archivio