Con le premiazioni svolte lo scorso 21 Gennaio presso il Motor Bike Expo – Verona, Italy si è chiuso ufficialmente il Trofeo Italia Naked 2016; tanti i piloti premiati, da Federico Natali (Suzuki) e Francesco Del Deo (Honda) nella Under 800 a Albonetti Gianluca (Aprilia), Diego Meneguzzo Farrier (Ducati) e Giangiorgio Plenario nella classifica Over 800.

La kermesse si è aperta con il saluto del Responsabile Velocità Fmi Simone Folgori che ha ringraziato il Gentlemen’s Motor Club (organizzatore e promotore dal lontano 2000 del Trofeo) per le varie attività svolte sia presso Autodromo Vallelunga che in Italia ed è proseguita con l’intervento del nuovo responsabile Pirelli corse Daniele Maletti per poi avere la chiusura da parte del Procuratore Generale Fmi Antonuio De Girolamo.

Nella Under 800 il riconoscimento più prestigioso è andato al pilota trentino Antonio Vascon Mc Brain che, con la sua fida Honda Hornet, ha relegato la Mv di Antonio Marzo in seconda piazza (si notava ancora sul suo corpo i postumi della brutta caduta occorsagli al Mugello nella tappa del 2016), mentre il podio veniva chiuso dal neo papò Paolo Bentivogli.

Nella Over 800 l’alloro iridato andava ad un cavallo di razza come Jonatan El Majico Gallina (Bmw) il quale, nell’intervista delle premiazioni, ancora si stupiva della potenza, dell’affidabilità e della guidabilità delle moto naked, lui che veniva dal mondo delle “supersportive”; in seconda piazza veniva premiato il toscano e portacolori della Nuova M2 Racing Team Giampiero Tuono Scopetani mentre il romano Claudio Dottorini (della Gabro Racing Team) finiva terzo, ma ben agguerrito a conquistare la prima piazza nel 2017.

A proposito del 2017, ecco le news:
1) Si correrà in 3 gare su 5 nei Meeting Moto Epoca.
2) Gomma LIBERA ma intagliata.
3) Le Wild Card pagheranno 300€ a gara e prenderanno punti solamente nelle prime 2 tappe del campionato.
4) Le licenze saranno SENIOR,JUNIOR, ONE EVENT e MINI VELOCITA’ *.
5) Il costo TOTALE del Campionato sarà di 1700€ (prove libere e box esclusi) pagabili in 3 rate.
6) Le date del trofeo sono 23 Aprile (Varano), 11 Giugno (Vallelunga*), 27 Agosto (Mugello*), 3 Settembre (Imola) e 8 Ottobre (Misano).
7) Il regolamento tecnico ricalcherà quello degli ultimi anni, quindi conformazione Open.
8) Nei circuiti con la * ci sarà bisogno della ONE EVENT se si è fatta la Mini Velocità, se invece si è fatta la Senior non ce ne sarà bisogno.

More info a trofei@gmc-roma.it oppure Fb del Trofeo Italia Naked oppure ogni martedi e giovedi dalle ore 18 alle ore 20.30 allo 06 4466600.

Manca ormai pochissimo per la premiazione dei piloti del Trofeo Italia Naked 2016 che si svolgerà SABATO 21 ALLE ORE 12 PRESSO IL MEETING POINT DEL PADIGLIONE 6 (biglietto gratuito per i piloti presso l’ingresso CANGRANDE).

Verranno premiati i piloti delle 2 categorie che simboleggiano il campionato, ovvero la Over 800 cc e la Under 800 cc e ci sarà la presentazione del Trofeo 2017 che quest’anno avrà anche il graditissimo ritorno di un circuito affascinante come quello di Imola.

 

 

 

Ecco alcune news per questo 2017:

1) Si correrà all’Interno dei Meeting Moto Epoca.

2) Gomma LIBERA ma intagliata.

3) Le licenze saranno SENIOR,JUNIOR, MINI VELOCITA’ e ONE EVENT.

4) Il costo TOTALE del Campionato sarà di 1700€ (prove libere e box esclusi).

5) Le date del trofeo sono 23 Aprile (Varano), 11 Giugno (Vallelunga), 27 Agosto (Mugello), 3 Settembre (Imola) e 8 Ottobre (Misano).

6) Il regolamento tecnico ricalcherà quello degli ultimi anni, quindi conformazione Open.

VI ASPETTIAMO AL PADIGLIONE 6 STAND 13 B PRESSO IL MOTOR BIKE EXPO DI VERONA DAL 20 AL 22 GENNAIO!

index

Bozza calendario e circuiti
23 APRILE VARANO
11 GIUGNO VALLELUNGA
27 AGOSTO MUGELLO
3 SETTEMBRE IMOLA
8 OTTOBRE MISANO

Il prossimo anno ci sarà la GOMMA LBERA, probabile partecipazione con la licenza MINI VELOCITA’ ( a breve ci sarà la risposta ufficiale da parte della Fmi), licenze ammesse di sicuro la ONE EVENT, LA LICENZA JUNIOR O SENIOR.

Costo del trofeo 1700€ per tutte e 5 le gare, box e prove libere non incluse.

Pagamento in 3 tranche,

1 700€ entro il 13 Febbraio

2 500€ entro il 21 Maggio

3 500€ entro il 3 Settembre.

Presso il Motor Bike Expo del 21 Gennaio presentazione del Trofeo Italia Naked 2017 alle ore 12 presso il MEETING POINT PADIGLIONE 6 durante la premiazione della stagione 2016!

stampa-a-pagina-intera

Archiviata la stagione 2016 con la vittoria di Jonatan El Majico Gallina nella Over 800 e di Antonio Vascon Mc Brain nell Under 800, ci sono diverse novità che i promotori del trofeo più importante riservato alle “nude” stanno affinando. Una su tutte il ritorno alla gomma “libera” con un notevole abbattimento di costi ed un calendario che abbracci i più importanti circuiti italiani; inoltre il Gentlemen’s Motor Club che da 20 anni gestisce il campionato sta lavorando per far si che si possa partecipare con 3 licenze ovvero la One Event, la Mini Velocità e la Senior Velocità.

Intanto vogliamo dare appuntamento a SABATO 21 GENNAIO ALLE ORE 12 PRESSO IL MEETING POINT DEL PADIGLIONE 6 per le premiazioni della stagione 2016!
Accesso GRATUITO per Albonetti Gianluca, Paolo Bentivogli, Del Deo Francesco, Claudio Dottorini, Jonatan El Majico Gallina, Galvin Firenze, Manuel Ivagnes Spacebike, Gabriele ‘Gabro’ Malara, Mirco Marini, Luca Marlia, Antonio Marzo, Diego Meneguzzo Farrier, Federico Natali, Gelsomino Papa, Giangiorgio Plenario, Nicola Ruggiero, Alessandro Savelli, Giampiero Tuono, Trucco Claudia, Antonio Vascon Mc Brain, Fabio Zola Kemainer e Stefano Zattara

naked

gallina-1D
Ciao Jonathan e complimenti per la vittoria del Trofeo Italia Naked classe Over 800! Raccontaci i tuoi inizi a due ruote
R
Il mio inizio è stato un po’ turbolento perché le mie prime gara le ho fatte per la strada quando ero un bambino praticamente (15 anni n.d.r.), ma mio padre mi tolse subito da quell’ambiente per segnarmi nella Coppa Italia 125 Sp dove ho bruciato le tappe ed ho iniziato a guidare moto a 4 tempi combattendo sempre per l’iride in ogni categoria in cui ho partecipato.

gallina2
D
Dalle moto carenate alle moto “nude”, com’è stato il cambio d’impostazione di guida?
R
Guidare la mia naked (Bmw S 1000 R n.d.r.) mi è subito piaciuto anche se ero un po’ titubante all’inizio dato che venivo dalle moto con i semi manubri, ma il guidare con il “manubrione” mi ha fatto migliorare l’ingresso in cruva, non affaticarmi molto nel cambio di direzione anche se dovevo avere una posizione molto aereodinamica per prendere meno vento possibile. Continua a leggere

Intervista ad Antonio Vascon, portacolori del Gentlemen’s Motor Club, vincitore 2016 della classifica Under 800 del Trofeo.

 

14666218_1608504959445223_5761835765808246635_n

D
Allora Antonio, raccontaci un po’ di te. Come hai iniziato la tua avventura a due ruote?
R
Ho incominciato a correre nel 2013, dopo aver partecipato ad alcuni corsi di guida, schierandomi alla tappa della Roadster Cup (nome antecedente del Trofeo Italia Naked) presso l’autodromo del Mugello il 25 Agosto concludendo in terza piazza della mia categoria. L’anno successivo, il 2014, con la Suzuki SV650, stessa moto della gara d’esordio, ho partecipato a tutto il campionato Roadster Cup. Nel 2015 avvenne il cambio moto e passai ad una Honda Hornet 600 per partecipare sempre alla Roadster Cup la quale conclusi in terza piazza. Nel 2016 mi sono presentato al Trofeo Italia Naked dove nella categoria Under 800, con numerosi podi, ho vinto il campionato di categoria.

 
Continua a leggere

Gara 5 a Vallelunga, che spettacolo in terra laziale!

festeggiamenti

Con la gara corsa ieri presso il circuito Piero Taruffi di Vallelunga , cala il sipario sulla stagione 2016 del Trofeo Italia Naked!

 

Le qualifiche della mattina lasciavano presagire  un duello tutto “made in Noale” per la vittoria con la pole position del campione in carica del trofeo 2015 il toscano Scopetani che faceva fermare il miglior crono con il tempo di 1’45.064 e che precedeva l’altra Aprilia Tuono  di Claudio Dottorini; la prima fila veniva chiusa dal portacolori del Galvin Team Mirco Marini che andava a sostituire il campione 2016  Jonathan Gallina assente in quest’ultimo round.

Dalla seconda fila scattava la sempre più convincente Yamaha Mt10 di Stefano Zattara (Space Bike team), mentre la quinta casella era occupata dalla Suzuki di Giangiorgio Plenario che si dimostrava ancora una volta competitivo in sella alla moto di Hamamatsu.

Nella Under 800 la pole position di categoria era ad appannaggio del campano Franco Del Deo (Honda Hornet per lui) che precedeva Federico Natali e il campione 2016 di categoria Antonio Vascon.

Al pronti via partenza a razzo del pilota del Gabro Racing Team Claudio Dottorini che, anche grazie ad una partenza non perfetta del Poleman Scopetani, girava in testa al curvone seguito dai grintosi Marini e Zattara; subito dietro si accendeva la lotta tra Plenario e Del Deo che sarebbe finita solo sotto la bandiera a scacchi.

Dopo 9 giri intensissimi di battaglia tra Dottorini e l’alfiere della Nuova M2 Racing  ecco l’epilogo alla curva “Tornantino” dove il romano entrava stretto in curva ma in uscita Scopetani lo beffava e transitava primo sotto la bandiera a scacchi festeggiato da tutto il suo team; per il portacolori del Gabro Racing Team tanta amarezza ma la consapevolezza di aver contribuito allo spettacolo di una battaglia epica!  Terzo gradino del podio per la Yamaha Mt10 di Stefano Zattara che precedeva uno spettacolare Giangiorgio Plenario di soli  2 secondi; quinto assoluto (ma primo nella Under 800) transitava Del Deo poi Marini  mentre Natali si aggiudicava il secondo gradino della Under 800 relegando in terza piazza Antonio Vascon.

Al prossimo anno!

 

 

trofeo-del-centauro-locandina00012

 

Trofeo del Centauro 2016 del 23 ottobre 2016, manifestazione che al suo interno troverà il Trofeo Italia Naked ed il First Laps.

Qualche info utile:

1) Prove libere.

Saranno organizzate dalla Vallelunga nella giornata di sabato 22 e precisamente dalle ore 14 alle 16 gireranno SOLO PILOTI mentre dalle 16 alle 18 i piloti potranno girare anche ASSIEME ai “veloci”.

Il numero da chiamare per prenotarle è 06 90155041

Per il First Laps il turno di libero gratuito inserito nel pacchetto è quello della domenica.

2) Box.

Tranne che per i piloti del First Laps, che ce lo avranno assegnato d’ufficio, tutti gli altri possono prenotarlo allo 06 90155041

3) Operazioni Preliminari.

Si potranno fare le libere del sabato SENZA aver punzonato la moto; le operazioni preliminari partiranno dalle ore 8 fino alle 12 di Domenica 23 Ottobre; per tutti (anche per gli iscritti First Laps) ricordiamo i parametri di sicurezza della moto essenziali ed obbligatori ovvero SPUGNA NEL SERBATOIO, LUCE POSTERIORE, LEVA PARAFRENO, PARACARTER LATERALI E PINNA PARA CATENA.

4) Ritiro Pass.

Si ritireranno dalla giornata di sabato SOPRA AL BOX 10.

5) Briefing.

Averrà in forma scritta, TRANNE per i partecipanti del First Lpas che avranno il briefin con il direttore di gara alle 18.30 di SABATO 22 in Sala Stampa, primo piano sopra il bar.

Si è conclusa con una gara di anticipo e nel migliori dei modi la cavalcata vincente del fiorentino Jonathan Gallina verso l’alloro del Trofeo Italia Naked 2016. Il portacolori del Team Galvin di Firenze c’entra l’ennesimo en-plein della sua straordinaria stagione e strappa il titolo all’altro fiorentino Scopetani che lo aveva conquistato nel 2015.img_0935

Nella IV tappa svolta lo scorso weekend presso il circuito romano di Vallelunga l’alfiere della Bmw faceva segnare la pole position con il crono di 1’42.182 precedendo il duo “tuonista” Giampiero Scopetani e Claudio Dottorini (pilota copertina per il rider del team “Gabro racing” ). In seconda fila un sempre più a suo agio Stefano Zattara con la sua Yamaha MT10 precedeva il pimpante lucano Francesco Del Deo (primo della categoria Under 800 con il best lap di 1’50.333) e la fila veniva chiusa dalla Suzuki Gsx di Giangiorgio PlenarioAlessandro Savelli chiudeva in settima piazza le qualifiche precedendo il triestino Vascon Continua a leggere

imageGrande battaglia per la IV tappa del Trofeo Italia Naked di scena sul circuito “Piero Taruffi” di Vallelunga.

Tra i cordoli romani il leader del campionato Jonathan Gallina fa sua la pole position alla fine dei due turni di prove ufficiali staccando il miglior crono con il tempo di 1’42.182 ottimamente supportato dalla Bmw del Galvin Team di Firenze; alle sue spalle lotta tutta “Made in Noale” tra le Tuono di Giampiero Scopetani e del romano (pilota locandina per questa quarta tappa di campionato) Claudio Dottorini che andavano nell’ordine a chiudere la prima fila della griglia.

Seconda fila aperta dalla Yamaha Mt10 di Stefano Zattara (team SpaceBike) con al suo fianco il primo della categoria Under 800 ovvero Francesco Del Deo; il pilota campano staccava il suo miglior tempo in 1’50.333 relegando l’avvocato Giangiorgio Plenario (Suzuki Gsx1000) in sesta piazza.

 

In terza fila trovavamo il “croato” (di licenza) Alessandro Savelli che precedeva il portacolori del Gmc Antonio Vascon.

 

Domani alle ore 9 il Warm Up ed alle ore 12.15 l’ingresso in pista per questo quarto appuntamento 2016

Social

    

Archivio